Comune di Castelbuono

La Giunta assegna i capannoni e i lotti dell’area artigianale

Pubblicata il 02/03/2017

È con soddisfazione che comunichiamo che la Giunta Municipale, nella seduta del 27 Febbraio 2017, ha assegnato definitivamente i lotti e i capannoni con destinazione artigianale, ricadenti all’interno del Piano Insediamenti Produttivi (P.I.P.) del Comune di Castelbuono, così come previsto dall’articolo 8 del Regolamento Comunale per la gestione dell’Area Artigianale.
 

Dopo un iter burocratico che ha visto molteplici passaggi amministrativi quali:

  • l’approvazione da parte del Consiglio Comunale, nella seduta del 22 Settembre 2016, dell’adozione del Piano per insediamenti produttivi area ex Sirap;
  • l’approvazione da parte del Consiglio Comunale del Regolamento per la gestione dell’area artigianale in data 27/09/2016;
  • l’approvazione da parte del Dirigente del Settore di competenza del Bando Pubblico per l’assegnazione dei lotti e dei capannoni con destinazione artigianale;
  • la pubblicazione del suddetto Bando per trenta giorni fino al 13 Dicembre 2016;
  • l’istituzione di un’apposita Commissione, così come previsto dal Regolamento Comunale, che si è riunita nelle sedute del 23 dicembre 2016, del 9 12 e 27 Gennaio e del 6 Febbraio 2017;
  • la determinazione del Responsabile del VI Settore con la quale si è provveduto all’approvazione della graduatoria definitiva;

Con le deliberazioni nn. 18 e 19 del 27 Febbraio 2017, la Giunta Municipale ha proceduto all’assegnazione definitiva dei lotti e dei capannoni come segue:

COMPARTO agroalimentare e agroalimentare-commerciale:

- F.lli Fiasconaro S.R.L. n° 9 capannoni e n° 5 lotti edificabili;


COMPARTO produttivo artigianale –industriale:

- Capuana Marmi S.N.C., n° 1 lotto edificabile;

- Zito Antonino, n° 1 lotto edificabile;

- Zito Mobili SNC di Zito Giuseppe e Zito Santino, n° 1 lotto edificabile

- CSL di Cicero Giuseppe, n° 1 lotto edificabile.

Infine la Giunta Municipale, alla luce di diversi pareri espressi in Commissione, ha ritenuto opportuno non assegnare, al momento, i lotti E ed F, al fine di poter procedere ad un maggiore approfondimento.

Alle Ditte su indicate auguriamo buon lavoro.

IL SINDACO
Dr. Antonio TUMMINELLO



Facebook Google+ Twitter