Comune di Castelbuono

Servizio di Refezione Scolastica
 

La refezione scolastica che il Comune si pregia di fornire in forma diretta a mezzo di proprio personale non vuole essere solo un servizio finalizzato meramente al soddisfacimento del bisogno nutrizionale, bensì si integra nel più ampio percorso formativo-scolastico dei nostri figli a dimostrazione dell'attenzione che l'Amministrazione ha per il valore anche educativo che il momento del pasto assume.

A tal fine è nostro intendimento educare ad una alimentazione sana che discende dalla ns. cultura e tradizione culinaria con utilizzo di prodotti freschi, stagionali e tracciabili. Ecco perchè, sebbene si produca un elevato numero dei pasti giornaliero, il servizio offerto non può assolutamente essere equiparato ad una mensa industriale, piuttosto, per l'attenzione e la dedizione del personale, si offre una qualità assimilabile alla tradizionale cucina casalinga.

Nella scelta del Menù, si è posta anche attenzione ai giorni in cui gli scolari effettuano il rientro pomeridiano, per garantire una alimentazione sana, varia e differenziata. Infatti, i menù sono stati predisposti  con alternanza settimanale con decorrenza dalla data di avvio della refezione scolastica, ovvero il 12/10/2015. Resta inteso che gli stessi possono subire variazioni in base alla disponibilità e freschezza della materia prima o sopravvenuti altri elementi condizionanti e di natura eccezionale .

Infine, nell'intento di incrementare la qualità del servizio reso, si ritiene doveroso favorire la partecipazione dei genitori/cittadini all'organizzazione dei servizi comunali permettendo loro di conoscere direttamente ed apprezzare il servizio di refezione scolastica. Da ciò discende la scelta di pubblicare il menù, distinto per scuola dell'infanzia, scuola primaria e secondaria di I° grado ed ancora di far partecipare i genitori, rappresentanti di classe, al pranzo insieme agli scolari.

A tal fine sarà cura dell'Ufficio, di concerto con l'istituzione scolastica, organizzare tali occasioni, con inviti periodici.



      Il Resp.le IV Settore             L'Ass.re alla Pubblica Istruzione

     Dr. Vincenzo Schillaci                        Dr. Santi Leta